sviluppo professionale di software: Consulenza e formazione

Architetture, modelli e ingegneria del software

Progettare software per professione è un'attività che non si può improvvisare: richiede competenze varie, e non solo tecniche. Non esistono ricette magiche o cure miracolose. In questo senso, non sono un "venditore" di strumenti costosi o di metodologie proprietarie. I progetti software falliscono o diventano estremamente costosi da gestire non perché gli sviluppatori non sanno usare uno strumento, bensì perché programmano senza progettare, perché costruiscono architetture fragili, perché non pensano in modo orientato ai test, oppure ancora perché hanno una limitata comprensione dei reali requisiti utente. 
Lo sviluppo del software è soprattutto un'attività intellettuale umana, fondata su conoscenza ed esperienza. Nei corsi aziendali e nelle consulenze, il mio approccio è basato su una profonda competenza nell'ingegneria del software abbinata all'esperienza di analisi e progettazione in svariati domini applicativi usando UML, la modellazione del software e le tecnologie object-oriented.